La sorgente di Nos

- Volume II: Il Coraggio

af


La sorgente di Nos
Du sparer Spar kr. 27,66 med Shopping-fordele
  • Leveringstid 2-4 uger (Sendes fra fjernlager)
  • Forventet levering 18-02-2022
For at købe bogen til fordelspris skal du have et medlemskab med Shopping-fordele.
Du kan prøve medlemskabet gratis i 30 dage. Medlemskabet fornyes automatisk og kan altid opsiges.
Format:
Bog, paperback
Udgivelsesdato:
06-09-2021
Sprog:
Italiensk
Sidetal:
186

Send som gave

Skal vi pakke ind og sende som gave til en, du holder af? Vælg gaveindpakning i kurven. Læs mere
  • Beskrivelse
  • Yderligere info
  • Anmeldelser

IL CONTENUTO DI QUESTO VOLUME E' IL PROSEGUIMENTO DELLA TRAMA COMINCIATA CON IL PRIMO VOLUME.

"Quante cose sono state fatte!Quante giornate sono passate!Quante volte gli stessi gesti... gli stessi pensieri.Arriva il giorno in cui devi avere il coraggio di uccidere.Tu sai di cosa parlo..."

L'acqua verde che sgorga dalla Fonte di Nos ? la prelibatezza locale di Im, nonch? sua maledizione.

Per gli abitanti di questo sperduto villaggio del fantastico mondo di Ongos, bere questo liquido verde ? diventata una vera e propria necessit? organica.

Bench? la fonte esali tali vapori da ricoprire Im con un'incessante coltre di nebbia verde, costringendo il popolo ad una vita miope e tenebrosa, nessuno osa, n? vuole, rinunciare ai poteri magici che l'acqua del dio Nos permette di sviluppare.

Nessuno tranne Elixam, un sagace ed impavido fanciullo.

Spetter? a lui, incoraggiato da un fugace "miracolo", assieme ad Otaner (il suo tutore "apparso dal nulla"), intraprendere un lungo e pericoloso viaggio per offrire, per sempre, alla sua terra una vita autentica.

Riuscir? il piccolo Elixam a ritrovare la sua amata Kinom, per salvare la loro terra dal potere malefico dell'acqua di Nos?

L'Unit? fa miracoli! Eludendo i confini tra esterno e interiore, e tra il personale e l'universale, l'autore ci offre un viaggio nella alla riscoperta di quella purezza ed innocenza che precede l'esistenziale senso di separazione, sostenendo che cambiare se stessi equivale a cambiare l'universo intero. Dice del fantasy, l'autore: "Il fantastico inteso come virtuosismo immaginifico fine a s? stesso ? solo un incubo.

Nel vero fantasy, quello degno di questo nome, le affascinanti e spesso bizzarre forme che popolano i mitici mondi, e le avvincenti avventure narrate, sono asserviti sempre ad un contenuto intento a direzionare l'attenzione verso il proprio cuore.

Il fantasy autentico non pu? che narrare del risveglio della coscienza, e del duro viaggio che l'individuo intraprende per servire il desiderio di riunione con la propria origine, la conoscenza della quale render? la stessa luminosa e reale.

E' mitologia, ? esoterismo, ? antica religione narrata sotto varie forme.

Di questi tempi, dove la falsit? ? annoverata come educazione, la compulsivit? e la frenesia come vitalit?, dove l'identificazione si camuffa da partecipazione, l'ipocrisia ? una consuetudine, e la normalit? ? credere in ci? in cui credono tutti, il fantasy ? l'unico "rifugio" dove le forze del bene e del male sono ben delineate, e distinte, da quei valori archetipici che non fanno della sopravvivenza l'unico scopo dell'esistere.

In questa orchestra di miti si pizzicano corde interiori spesso impolverate da un abbandono che ci ha reso separati dalla vera natura della realt?, ridotti a stonature che ci hanno ipnotizzati e fatti cadere in un sogno dove chiamiamo "fantastico" ci? che cerca di risvegliarci alla Verit?.

Calarsi in un ottica fantasy con seriet? non significa affatto estraniarsi, o fuggire dalla realt?, bens? sviscerarne le componenti archetipiche, e riconoscere gli innumerevoli dragoni, streghe, maghi, troll, e fate, che animano e inscenano i teatrini delle nostre personalit? cangianti.

Tutt'altro che puramente fantastico, il fantasy, pi? di molti altri generi, chiama le cose con i loro nomi, ma noi, scesi cos? in basso, troppo spesso non riusciamo a ricordare... La vera libert? non ? dell'individuo ma dall'individualit?, e ricordare il nostro cuore ci terrorizza, perch? la vera paura dell'uomo non sono gli abissi delle tenebre, ma il vuoto insostenibile della libert? luminosa. (Renato Turini)

Vis mereVis mindre

Udgivelsesdato:
06-09-2021
ISBN13:
9798472170062
Vægt:
281 g
Dybde:
10 mm
Bredde:
152 mm
Højde:
228 mm
Format:
Paperback
Udgave:
0
Forfattere

Vis mereVis mindre

Vis mereVis mindre

Fandt du ikke hvad du søgte?

Hvis denne bog ikke er noget for dig, kan du benytte kategorierne nedenfor til at finde andre titler. Klik på en kategori for at se lignende bøger.

Denne bog findes i disse kategorier

Se andre bøger, der handler om

Velkommen til Saxo – din danske boghandel!

Hos os kan du handle som gæst, Saxo-bruger eller Premium-medlem – du bestemmer helt selv. Skulle du få brug for hjælp, sidder vores kundeservice-team klar ved både telefonerne og tasterne.

Om fordelspriser hos Saxo

For at købe bøger til fordelspris, skal du være medlem af Premium, Premium Shopping eller Premium Studie. De første 30 dage er gratis for nye medlemmer. Medlemskabet fornyes automatisk og kan altid opsiges. Læs mere om fordelene ved vores forskellige medlemskaber her.

Machine Name: SAXO080